Pages Navigation Menu

Concorso per la Scuola Militare Nunziatella

esercito-allievi-della-scuola-militare-della-nunziatella

Vuoi entrare in un liceo d’elitè?

Ti piacciono le sfide?

Partecipa al concorso annuale per l’ammissione alla Scuola Militare Nunziatella e Teuliè di Milano! Il bando viene pubblicato annualmente sulla Gazzetta Ufficiale intorno al mese di Aprile

Quali sono i requisiti per partecipare?

Al concorso possono partecipare i cittadini italiani di sesso maschile e femminile che:

  1. a) abbiano compiuto il 15° anno di età e non superato il 17° anno di età;
  2. b) abbiano sempre tenuto regolare condotta morale e civile;
  3. c) non siano incorsi nel divieto di frequenza della stessa classe per due anni, di cui all’articolo 15 del regio decreto 4 maggio 1925, n. 653 e successive modificazioni;
  4. d) siano in grado di conseguire al termine dell’anno scolastico di riferimento del Bando di concorso per cui si concorre, l’idoneità all’ammissione al 1° liceo classico o al 3° liceo scientifico. Non sono ammessi a concorrere i giovani che hanno conseguito detta idoneità al termine di anni scolastici precedenti a quello di riferimento del Bando di concorso per cui si concorre.

I requisiti di cui alle precedenti lettere b) e c) dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande.

Inoltre verranno valutati questi requisiti fisici:

  1. a) fluidità di linguaggio (saranno considerati non idonei i concorrenti affetti da disturbi della parola anche in forma lieve (dislalia, disartria));
  2. b) acutezza visiva uguale o superiore a 16/10 complessivi e non inferiore a 7/10 nell’occhio che vede meno, raggiungibile con correzione non superiore alle 3 diottrie anche in un solo occhio;
  3. c) campo visivo e motilità oculare normali;
  4. d) senso cromatico normale accertato alle matassine colorate;
  5. e) integrità dei mezzi diottrici (ad eccezione degli esiti di fotocheratoablazione non complicata, compatibili con il giudizio di idoneità);
  6. f) udito normale, valutato con esame audiometrico.

La domanda va fatta completamente ONLINE!!! E soprattutto entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando sulla gazzetta ufficiale!!!

Il sito su cui gestire la procedura di iscrizione al concorso è www.difesa.it, area siti di interesse, link concorsi on-line Difesa, ovvero attraverso il sito intranet www.persomil.sgd.difesa.it

La procedura guidata di registrazione richiederà l’utilizzo con o senza smart card ovvero carta d’identità elettronica (CIE), carta nazionale dei servizi (CNS).

Quali sono i dati da dichiarare nella domanda?

  1. a) i propri dati anagrafici (cognome, nome, luogo e data di nascita) e il codice fiscale;
  2. b) la residenza e il recapito presso il quale desiderano ricevere tutte le comunicazioni relative al concorso, completo di codice di avviamento postale, di numero telefonico e indirizzo di posta elettronica;
  3. c) il corso di studi prescelto (liceo classico o liceo scientifico);
  4. d) il possesso della cittadinanza italiana;
  5. e) il corso di studi frequentato (liceo classico o liceo scientifico), specificando la lingua straniera studiata e l’Istituto di provenienza.

 

Quali prove vanno affrontate?

1) PROVA PRELIMINARE

La Prova Preliminare di cultura generale, della durata di 100 minuti, consiste nella somministrazione di un questionario contenente test volti ad accertare le abilità ortogrammaticali e sintattiche, nonché la conoscenza di argomenti di attualità, di educazione civica, di cultura generale, di storia e geografia, di matematica, logica e comprensione di brani.

Quiz preselezione

2) PROVE DI EFFICIENZA FISICA

La prova di efficienza fisica, consiste nell’esecuzione, in sequenza, dei seguenti esercizi:

a) corsa veloce di 1000 metri piani;
b) piegamenti sulle braccia;
c) salto in alto;
d) flessioni del busto dalla posizione supina.

corsa

prove educazione fisica

3) ACCERTAMENTI SANITARI PER IL RICONOSCIMENTO DELL’IDONEITÀ PSICOFISICA

Le commissioni per gli accertamenti psico-fisici sottopongono il candidato ad una visita medica generale ed ad accertamenti diagnostici presso strutture sanitarie della Forza Armata.

4) ACCERTAMENTI PSICO – ATTITUDINALI

I concorrenti sono sottoposti ad un accertamento attitudinale finalizzato a valutarne le qualità attitudinali e caratterologiche. Detto accertamento consiste in una serie di prove attitudinali ed in un’intervista di selezione. In particolare, sono valutate le potenzialità adattive, le aspettative professionali e gli aspetti motivazionali dei concorrenti per determinare il loro efficace e proficuo inserimento nella vita e nelle attività della Scuola militare, secondo le direttive tecniche dello Stato maggiore dell’Esercito.

5) PROVA ORALE

La prova orale di cultura generale verte:

a) per gli aspiranti al Liceo Classico, sulle materie del Ginnasio (con esclusione della lingua straniera), secondo i programmi ministeriali ed essenzialmente sulle materie; Letteratura Italiana, Greco, Latino, Storia, Matematica e Geometria;
b) per gli aspiranti al Liceo Scientifico e al Liceo Scientifico Europeo, sulle materie del 1° e del 2° anno di detto liceo (con esclusione del disegno), secondo i programmi ministeriali ed essenzialmente sulle materie Letteratura Italiana, Latino, Storia, Matematica, Geometria, e lingua straniera (solo inglese o francese).

Fonte: www.difesa.it