Pages Navigation Menu

Fondazione Nunziatella

Prestiti d’Onore: come la Fondazione Nunziatella può aiutarti a fare la differenza

prestito-donore-agli-studenti-universitari

Tra le iniziative della Fondazione più importanti menzionate nel precedente blog sicuramente rientra quella dei Prestiti d’Onore. Mediante parte dei proventi derivanti dai frutti del patrimonio, la Fondazione s’impegna a garantire ad un istituto di credito – Banca Popolare di Puglia e Basilicata – il pagamento di una somma che può arrivare fino a 40.000 euro per dare la possibilità ai Nunziatellini d’ingranare una marcia superiore, facendo un investimento su se stessi.

Se sei un ex-allievo con meno di 35 anni che aspira a conseguire un titolo da un Istituto di Formazione di primissimo livello e rango internazionale – 1. Corsi MBA (Master in Business Administration) presenti nei top 20, come pubblicato dalla classifica annuale del Financial Times (reperibile sui http://rankings.ft.com/rankings/mba/rankings.html) 2. PhD in business & economics, PhD/dottorati/corsi superiori in altre discipline (ingegneria, fisica, chimica, matematica, medicina, etc) inseriti nelle posizioni top delle graduatorie di settore – ma hai le tasche vuote? Beh, CARPE DIEM!

La Fondazione fino al 2014 (senza scadenze specifiche) ha stanziato un finanziamento di 160.000 euro per chi ha già ottenuto l’ammissione presso una delle citate istituzioni. Il prestito non richiede il pagamento di tassi d’interesse e può essere restituito nell’arco di 5 anni, eventualmente con due anni di ammortamento dall’erogazione dello stesso per dare la possibilità al beneficiario di completare gli studi e trovare un lavoretto che gli permetta di ripagare la somma.

Fare domanda è molto semplice: è necessario innanzitutto contattare la Fondazione e presentare la documentazione necessaria tramite mail, posta o consegna a mano; allo stesso modo inoltrare domanda anche alla Banca Popolare di Puglia e Basilicata, specificando l’importo richiesto per il quale la Fondazione presta garanzia. Per l’elenco dei documenti da inviare alla Fondazione e alla Banca Prestiti_Onore.

Testimoni d’eccezione sono i fratelli di due pizzi Giuseppe Mascia (1997/2000) da Londra e Cono Giardullo (2002/2005) da Biskek che finora, “insieme a me medesimo di persona” Giuseppe Di Luccia (2002/2005) da Kiev, sono stati i beneficiari del Prestito d’Onore. Di seguito ci concedono qualche rapido commento.

 

Q: Cosa ti ha spinto a chiedere il prestito?  

GM: “Ho chiesto il prestito perché volevo fare un MBA all’estero.”

CG: “Di certo il tasso a interessi zero offerto dal prestito d’onore Nunziatella è imbattibile. Avevo svolto delle ricerche tra banche che promettevano buoni tassi agli studenti universitari, ma dinanzi alla possibilità di restituire il solo capitale, non ho avuto dubbi.”

 

Q: Ci sono state particolari difficoltà nell’accesso al prestito in termini burocratici o di tempistica?

GM: “Nessuna difficoltà’ nell’acceso al prestito. Mi ricordo solo che sul sito della fondazione non è stato facilissimo trovare la sezione relativa al prestito e soprattutto tra gli ex allievi non tutto sanno che c’è la possibilità di ottenere un prestito d’onore.”

CG: “Ho cominciato il Master di Specializzazione in settembre, e il Prestito è stato erogato solo in maggio. Ma avevo da parte qualche risparmio e ho potuto pagare le prime rate. Nessun altro problema. La professionalità con cui la Fondazione ha gestito le pratiche è eccellente. Infine, poterlo pagare comodamente a due anni dall’erogazione, è un vantaggio.”  

 

Q: Come ti ha effettivamente aiutato il prestito?

GM: “Il prestito mi ha aiutato molto dato che il master è molto costoso.”

CG: “Ha pagato il mio intero anno di studi al College of Europe in Belgio.”

 

Q: Hai qualche consiglio in particolare da dare a chi vorrebbe accedere al Prestito?

GM: “Nessun consiglio particolare da dare.

CG: “La Fondazione richiede che il Master che si frequenti, sia di ottima qualità. A onore del vero, nella mia domanda alla Fondazione, ho tenuto a precisare perché volevo fare quel Master, e quali prospettive di carriera mi avrebbe offerto. Dunque cercate di guardare a una scuola d’alto lignaggio, comparabile con quello della Nunziatella!”

Un ringraziamento e un in bocca al lupo ai nostri amici per il loro brillante futuro! AVANTI IL PROSSIMO

 

FONTE: http://smnblog.org/italia/prestiti-donore-come-fondazione-nunziatella-puo-aiutarti-differenza/