Pages Navigation Menu

Cena Ex Allievi a Pontecagnano (Sa)

Per la serie “per aspera ad astra”, lo scorso 10 marzo, nella splendida cornice di Masseria Casella, si è tenuta la prima cena con serata danzante ad uso e consumo dei soli Ex Allievi della Nunziatella.

Ho volutamente citato il motto dello Scientifico A, perché, in effetti, animato dalla mia ventennale passione per i balli caraibici, ho azzardato l’organizzazione di una serata che non si concretizzasse solo nella cena, come da prassi, ma vedesse anche l’introduzione di intermezzi musicali.

Il tentativo del nuovo “format” ha dato esito, nel complesso, positivo, ma sicuramente le prossime volte andrà meglio, soprattutto per la gestione della componente musicale.

Ad ogni modo le adesioni sono state entusiastiche e pervenute da tutta la regione; alla fine, in sala, eravamo ben 60 tra ex allievi e gentili ospiti.

La serata si è aperta con un aperitivo di benvenuto servito in piedi in modo da favorire scambi di saluti e chiacchiere tra gli ospiti .

Successivamente ci siamo accomodati ai tavoli, non prima di aver “messo in croce” i camerieri che hanno dovuto unire alcuni tavoli per favorire la costruzione di mega tavolate per gruppi di ex di corsi vicini.

La serata ha visto quindi il succedersi di un ottimo menù a base di pesce e ad un certo punto, non senza qualche ritrosia, sono riuscito a trascinare in pista anche buona parte degli ex allievi.

Memore, infatti, di una gioventù trascorsa a fare da Dj alle feste dei 18 anni e Christmas Party alla Nunziatella, avevo passato la settimana precedente a comporre scalette musicali che potessero incontrare i gusti di gente tanto diversa per età.

Momento clou della serata sono stati i balli di gruppo che hanno visto guidare le danze il sottoscritto ed Elisa Romanelli (10/13) …sicché tra un “mueve la colita” , un YMCA ed altro, l’atmosfera ha preso la piega desiderata.

Alla serata hanno partecipato Mario d’Arco e Biagio Ferrante (03/06), Giuseppe Seccia e Salvatore Radio (12/15) , Luca Martino e Roberto Calvello (81/84), Luigi di Rosa (05/08), Gaetano Riccio e Silvio Pagano (04/07), Peppe Allocca e Peppe Borriello (71/74) , Vittorio De Nicola (90/93), Elisabetta Mauriello ed Elisa Romanelli (10/13), Francesco D’Orta, Marco Cucurachi, Nunzio Ritorto, Vincenzo Sposito tutti in rappresentanza del corso 84/87, Paolino Guida (82/85), Pierpaolo Rubbo ed Enzo Troncone (98/01) , Antonio Di Crescenzo (80/83), Antonio Giordano (65/68), Vincenzo Monda (77/80), Renato Benintendi da Londra (73-76), Maurizio Marchese (75/78) e Ciccio Bonito (53/56), immarcescibile decano del convivio.

Di Carmine Pastore 89/92