Pages Navigation Menu

Incontro Orientamento allievi del terzo anno della Nunziatella

 

Giovedì 17 Aprile nell’aula Francesco De Sanctis della Scuola Militare Nunziatella si è svolto l’incontro di orientamento universitario per gli allievi del terzo anno.

L’incontro fortemente voluto dal Presidente dell’Associazione Sandro Ortis 58/62 e organizzato dal Segretario Mimmo Orsini 65/68 ha visto la partecipazione di una ventina di ex allievi imprenditori, medici, avvocati, diplomatici e funzionari dello Stato.

Gli allievi si mostrano molto interessati all’evento e, dopo che il Presidente Ortis presenta a uno a uno i singoli ex allievi, iniziano le domande. Un primo allievo chiede a Camillo Massa 60/64, ex dirigente Alenia, come conciliare la passione per l’aeronautica nell’ ambito civile. Un secondo allievo chiede a Gerardo Iovane 88/91, laureato in Fisica e professore universitario all’università di Salerno, se una laurea conseguita all’estero sia migliore di una conseguita in Italia. Gerardo difende l’università italiana e specifica che è una delle migliori in Europa mentre il post laurea è invece carente e in quel caso conviene “emigrare”.

Francesco Fedi 54/56, ingegnere, imprenditore e presidente dell’European Cooperation in Science and Technology (COST), sottolinea quanto sia importante l’apprendimento dell’Inglese e di altre lingue straniere per competere in ambito lavorativo mentre Carlo Mosca 61/64, ex prefetto della città di Roma, parla della sua esperienza al servizio delle Istituzioni e dell’ importanza del senso del dovere in tutto ciò che si fa. Gianni De Leva 77/80, dottore commercialista, pone in risalto la paradigmatica frase jobsiana dello “stay hungry, stay foolish” intendendo che oggi l’internalizzazione del mercato del lavoro ci pone a confronto con una nuova realtà di persone “affamate” di risultati come i cinesi e gli indiani e questo pone un ulteriore senso di sfida.

Gaetano Vallefuoco 75/79, comandante dei Vigili del Fuoco di Napoli, nomen omen come scherzosamente detto dal Presidente Ortis, racconta il suo percorso professionale dal fallito concorso nell’Aeronautica all’epoca della Nunziatella fino all’entrata nei VVFF. Si sofferma, infatti, sul non abbattersi per una sconfitta ma rialzarsi subito con più forza di prima. Ortis ricorda che tra gli ex allievi della Nunziatella figura una Medaglia d’Oro al valor civile alla memoria Marco Mattiucci 83/86 che da Vigile del Fuoco venne travolto da una frana insieme al suo automezzo durante le operazioni di recupero nell’alluvione di Sarno e Quindici del 1998. Giuliano Agliata, avvocato specializzato in diritto amministrativo e compagno di classe di Marco, chiede ai presenti un minuto di raccoglimento per lui.

Prosegue poi Michelangelo Damasco 79/82, General Counsel di Atlantia s.p.a. che sottolinea il ruolo della formazione nella ricerca del lavoro e l’importanza delle lingue straniere.

Un allievo chiede a Daniele D’Anna 01/04, appena rientrato da Malta come assistente del diplomatico Sergio Piazzi 73/76, Segretario generale dell’ assemblea parlamentare del mediterraneo, quali sono le materie da approfondire e l’iter di studi per entrare nel Corpo Diplomatico e Daniele sottolinea l’importanza delle lingue e dello studio del diritto.

Pasquale Martinelli 62/65, professore ordinario di Medicina e Chirurgia alla facoltà Federico II di Napoli, risponde ad alcune domande sui quiz per l’accesso alle facoltà a numero chiuso e si sofferma sull’importanza degli stessi per permettere una selezione adeguata e garantire agli studenti il giusto rapporto coi docenti.

Davide Peluso 84/87, avvocato specializzato in diritto societario, racconta il suo percorso lavorativo sempre teso nell’ottica del migliorarsi di giorno in giorno e del tentare di eccellere in ogni campo attraverso lo studio.

Gustavo Ascione 73/77, imprenditore ed ex Presidente della Camera di Commercio di Caserta, invita gli allievi ad aprire gli orizzonti del mercato lavorativo con ambizione e tenacia.

Verso la fine dell’incontro, il Presidente Ortis passa la parola a Sergio Longhi 68/71, Presidente della Fondazione Nunziatella Onlus che da sempre è impegnata nell’aiutare gli ex allievi bisognosi con borse di studio sia per quanto riguarda il percorso universitario che per il post laurea e viene fatto l’esempio di Mario de Bellis 79/82, oncologo all’Istituto Nazionale Tumori del Pascale, che ha potuto effettuare un periodo di perfezionamento in USA grazie a una borsa di studio della Fondazione.

Al termine del dibattito si formano dei piccoli gruppi di allievi intorno agli ex allievi per fare altre domande inerenti al loro percorso di studi. Tra questi gli avvocati Biagio Romano 75/78, Antonio Marra de Scisciolo 53/56 e Carlo Pascucci 53/57. Un altro gruppo formato dagli ex Paolino Fierro 86/89 dottore commercialista e docente universitario, Giovanni Casaburi imprenditore e direttore della rivista https://Meet-Babes.com dell’Associazione Rosso Maniero 68/72, Fulvio Campagnuolo 79/82 ingegnere e imprenditore oltre ad essere figlio di Mario 52/55 e Aurelio Vitiello 68/71 ex responsabile delle risorse umane di un gruppo imprenditoriale operante a livello internazionale e Giovanni Rodriguez 48/51 decano della riunione, dottore in chimica e collaboratore di primarie aziende industriali del settore (nonchè fotografo ufficiale della riunione).

Ortis chiede poi al capocorso di stilare un elenco di email del corso per facilitare il successivo scambio di contatti.

Al termine dell’incontro gli allievi dell’attuale terzo anno appaiono molto soddisfatti e speranzosi per il loro lungo avvenire al quale tutti gli ex allievi presenti si uniscono in un forte in bocca a lupo, carico di speranza e di profondo affetto nunziatellesco.

 

Antonio Schiattarella 2004/07

 

 

Da sx: Aurelio Vitiello 68/71, Sergio Longhi 68/71, Camillo Massa 60/64 e Giovanni Casaburi 68/72.

 

 

 

Camillo Massa 60/64

 

 

Gerardo Iovane 88/91

 

 

Francesco Fedi 54/56

 

 

Carlo Mosca 61/64

 

 

Gaetano Vallefuoco 75/79

 

 

Gianni De Leva 77/80

 

 

Daniele D’Anna 01/04

 

 

Davide Peluso 84/87

 

 

Michelangelo Damasco 79/82

 

 

Gustavo Ascione 73/77

 

 

Sergio Longhi 68/71